Con un “blitz solidale”, Emiliano Morbidelli ha voluto esprimere la sua piena condivisione dell’esperienza di Athletica Vaticana con un gesto da atleta (nel senso più alto del termine, che non si misura solo con i cronometri, come ricordata Papa Francesco) e… da papà. Ha portato uona di cioccolato per i bambini che, con le loro mamme, vivono nel Centro “Emilio Giaccone”, la storica struttura del Comune di Roma, gestita dalla Cooperativa Auxilium, che svolge un servizio sociale delicatissimo a favore proprio delle donne e dei loro bambini che vivono in condizione di grave vulnerabilità. Emiliano ha ascoltato le storie di queste persone e ha presentato l’attività di Athletica Vaticana.

Nelle foto: Emiliano con gli operatori del Centro; le mamme e i bambini con Papa Francesco nel 2019.